Via Simone Martini, 136

00142 - Roma

0690544890 - 3490501373

per info e appuntamenti

psicoattivamente@gmail.com

la mail sempre attiva

Centro di Psicologia e Psicoterapia

Bambini, abusi invisibili per 60 mila: troppe aspettative e pressioni

L’inadeguatezza dei vestiti all’età o alla stagione, la denutrizione, la scarsa igiene o il disinteresse per i bisogni affettivi ed emotivi dei piccoli. O, al contrario, un’attenzione esagerata e pressioni: l’eccesso di cure mediche o la richiesta ossessiva ai propri figli di prestazioni superiori alla norma. Sono esempi di abusi ‘invisibilì, con cui il benessere di un bambino e il suo diritto a uno sviluppo armonico possono venire calpestati, talvolta in maniera anche inconsapevole. Ad esserne vittime sono ogni anno 60mila bimbi.

Pensando a bambini abusati la mente corre ai maltrattamenti fisici e agli abusi sessuali che rappresentano il 23% e l’8-10% del totale: vi sono invece forme di violenza più striscianti e nascoste, ma sempre più diffuse. Queste altre «facce» dei maltrattamenti toccano anche famiglie di livello socio-economico medio alto e spesso è più difficile coglierne i segni. Su circa 100mila casi di bambini e ragazzi vittime di abusi ogni anno, sottostimati di alcune decine di migliaia per carenza di denunce, oltre il 60% sono dovuti a trascuratezza ma anche ad eccesso di cure. La violenza si nasconde sempre più spesso nelle pieghe della normalità: anche per questo prosegue il progetto voluto da Menarini per costruire una rete di pediatri ‘allenatì a riconoscere i segnali di difficoltà inespressi, facendoli diventare «sentinelle» del disagio dei minori.

Grazie ai nuovi corsi di formazione «Lo sai che? Incontri sulla realtà degli abusi e dei maltrattamenti dell’infanzia», organizzati con la Società Italiana di Pediatria (Sip) e la Federazione Italiana Medici Pediatri (Fimp), ne saranno formati 1000, in 13 città e centri di piccole dimensioni. (leggi tutto)

I SABATI PSICOATTIVI

CORSI DI TRAINING AUTOGENO

FORMAZIONE

× Come possiamo aiutarti?