Disprassia, colpisce 5-6 bambini ogni 100

Se un bambino manifesta difficoltà linguistiche e motorie potrebbe essere affetto da disprassia. Si tratta di un disturbo di origine neurologica, che colpisce 5-6 bambini su 100, soprattutto i maschietti. Chi ne soffre tende a imparare in ritardo a parlare, muoversi e compiere gesti quotidiani come vestirsi. La condizione, inoltre, potrebbe avere ripercussioni sull’apprendimento scolastico e, […]

L’importanza del sonno dei bambini… nella qualità di vita dei genitori

E’ un sabato mattina, le 10 circa, e bussano alla porta. Apro e mi trovo davanti una donna un po’ stanca che tiene amorevolmente in braccio la sua cuccioletta imbacuccata che non avrà neanche un anno. Mi conferma di essere Claudia con la piccola Viola di 9 mesi, il papà è andato a parcheggiare e […]

STEPCHILD ADOPTION: COSA DICE LA LETTERATURA SCIENTIFICA

La stepchild adoption, che in inglese significa  “l’adozione del figliastro”  è la possibilità che il genitore non biologico adotti il figlio, naturale o adottivo, del partner. In Italia è già prevista per le coppie eterosessuali sposate da almeno tre anni o che abbiano vissuto more uxorio (“secondo il costume matrimoniale”, cioè in sostanza convivendo) per almeno tre anni ma siano […]

Recensione psicologica al film Room

Di Sergio Stagnitta È veramente difficile provare a raccontare questo film così potente sapendo che è liberamente ispirato ad una storia vera. La difficoltà risiede nel fatto che per raccontare qualcosa bisogna distanziarsene, almeno quel tanto che ci permette di vedere le cose dall’esterno e magari con l’aggiunta di una dimensione metaforica, tipica delle storie […]

Utero in affitto, i problemi psichici per il bambino e la madre surrogata

di Luciano Casolari Viste le numerose domande pervenute, ritorno sul post di dieci giorni orsono per ribadire e chiarire un parere come medico e psicoanalista rispetto alla pratica della così detta maternità surrogata o utero in affitto. In base alle attuali conoscenze in campo psicoanalitico e psichiatrico si tratta di una attività ad altissimo rischio per l’insorgenza di gravi patologie […]

LA FASE DELL’ADOLESCENZA NELL’ERA MODERNA E I COMPORTAMENTI A RISCHIO

di Giovanni Maria Ruggiero L’adolescenza nell’era moderna Un tempo, a quindici anni non si era adolescenti ma già giovani adulti. L’adolescenza è un’invenzione moderna, questa età inquieta in cui si è ancora economicamente dipendenti dalle figure familiari e s’intraprende un lungo percorso di preparazione scolastica al mondo del lavoro; e al tempo stesso si è già fisicamente cresciuti e […]

OSCAR 2016: Inside out, un viaggio dysneyano nel mondo interiore

Inside out (2015) è un film d’animazione della Pixar, distribuito dalla Disney, ricco di spunti per una riflessione sui meccanismi della mente umana. Poiché è un film “per grandi e piccini”, ha ovviamente la possibilità di essere letto a diversi gradi di complessità. La percezione più semplice è quella di unafiaba a più livelli, in cui ci sono […]

Psicologia evolutiva. Gli effetti psicologici della separazione sui figli

Lo sviluppo psicologico nell’età evolutiva è caratterizzato  da modificazioni fisiche, percettive, del linguaggio, sociali e morali. A periodi di rapida crescita accompagnata da turbe o squilibri, si alternano momenti di relativa calma e consolidamento. Trascorsi gli stadi di passaggio, il bambino ritrova un nuovo periodo di equilibrio. L’ambiente in cui egli nasce e cresce e […]

IL BAMBINO TACITURNO

1) VERSO UNA DEFINIZIONEIl caso di Sarah Di tanto in tanto, la mattina, Sarah cade all’asilo. Il ginocchio sanguina ma i suoi pantaloni nascondono la cicatrice. L’educatrice non ha visto cosa è successo, tuttavia avverte che qualcosa non è a posto e le chiede se va tutto bene… Sarah distoglie lo sguardo, abbassa le spalle e […]

Il rischio di demenza: prevenzione e diagnosi precoce

Secondo i dati del World Alzheimer Report 2015, circa 40 milioni di persone al mondo sono affette da una qualche forma di demenza e ogni 3 secondi viene fatta una nuova diagnosi; il costo dell’assistenza ha raggiunto l’1{c8fd8305821bafa11d0454614117a16bc861cc0283585dd03a411eb873b58ecd} del PIL mondiale dunque, senza dubbio, le demenze rappresentano una priorità per i sistemi sanitari mondiali. In tutto il mondo, […]