Gravidanza, rimodella cervello delle donne

Gravidanza, rimodella cervello delle donne

La gravidanza sarebbe in grado di rimodellare il cervello delle donne per renderle più “materne”, ossia più attente ai bisogni del piccolo. È quanto emerge da uno studio pubblicato sulla rivista Nature Neuroscience dai ricercatori spagnoli dell’Universitat Autònoma de Barcelona, secondo cui le variazioni cerebrali sarebbero visibili anche a distanza di due anni dalla nascita del bambino.

 Durante l’indagine, i ricercatori hanno analizzato le scansioni cerebrali di 25 donne alla loro prima gravidanza, 19 loro partner e altre 37 persone (20 donne e 17 uomini) che non avevano figli. In particolare, le madri sono state sottoposte a risonanza magnetica cerebrale prima e dopo la nascita del bambino. Dopo aver confrontato tutte le immagini, gli scienziati sono giunti alla conclusione che la maternità avrebbe il potere di modificare la struttura del cervello delle donne. È, infatti, emerso che la gravidanza aveva determinato una significativa riduzione del volume della materia grigia presente a livello della corteccia posteriore e di quella frontale mediale nelle neo-mamme. (leggi tutto)