Gruppi di auto aiuto guidato

Gruppi di auto aiuto guidato

I gruppi di auto aiuto sono gruppi formati da persone che vivono lo stesso problema e che si trovano insieme per raggiungere un obiettivo comune cercando di  superare il disagio, attraverso il reciproco sostegno emotivo. 

Confrontarsi con chi vive difficoltà simili alle proprie, riflettere insieme su quali siano le strategie più utili ad affrontare il problema permette ad ognuno di aiutare ed essere aiutato, in una reciprocità che si rafforza man mano che il gruppo diviene più unito.

I gruppi di auto aiuto guidato puntano l’attenzione non sulla difficoltà e sulle carenze ma sulle risorse ed i punti di forza di ognuno. L’auto aiuto si fonda, infatti, sull’azione partecipata delle persone che sebbene in difficoltà, nel gruppo si attivano ed aiutano, portando qualcosa di sé, della propria storia e della propria esperienza.  Le conoscenze e le competenze di ognuno sono utili agli altri per poter, a loro volta, attingerne. 
La  forza e il successo dei gruppi di auto aiuto sta nella reciprocità di risorse che ogni partecipante racchiude in sé e condivide con gli altri.

Il fatto di vivere o di aver vissuto una situazione od una difficoltà simile,definisce l’appartenenza al gruppo. Ognuno è protagonista del cambiamento che vuole ottenere ed è la prima risorsa per sé e per il gruppo nella convinzione è che ogni persona non è solo portatrice di un problema ma, soprattutto, portatrice di risorse.

All’interno del gruppo è possibile esprimere i propri sentimenti e le proprie emozioni ed aumentare la capacità di riflettere sulle proprie modalità di comportamento e sui suoi effetti. 

Attraverso il confronto con gli altri si può aumentare la propria capacità di affrontare i problemi e ciò influisce positivamente sull’autostima.

All’interno del Centro Relà ogni gruppo di auto aiuto è “guidato” da un professionista che crede nelle potenzialità e nelle risorse di ogni membro ed ha fiducia nelle loro potenzialità. Il suo ruolo è ascoltare e far in modo che le persone si ascoltino tra di loro in modo da promuovere l’empatia tra i partecipanti favorendo un clima di accettazione e non giudizio.

Silvia Sossi

Se desideri avere maggiori informazioni sui gruppi di auto aiuto guidato, contattaci.