Via Simone Martini, 136

00142 - Roma

0690544890 - 3490501373

per info e appuntamenti

psicoattivamente@gmail.com

la mail sempre attiva

Centro di Psicologia e Psicoterapia

“In aumento problemi mentali, crisi e terrorismo tra le cause”

LA CRISI economica che cancella le prospettive e non permette di pianificare una vita. Che rende ogni cosa instabile. Il terrorismo internazionale, i terremoti e i cataclismi provocati dai cambiamenti climatici. Sono solo alcuni dei fattori ‘sociali’ che hanno provocato un aumento dei disturbi mentali. Se ne è parlato al 21/mo Congresso nazionale della Società italiana di psicopatologia (Sopsi), che si è appena concluso a Roma.

“Come evidenzia l’Oms – sottolinea il presidente della Società italiana di Psicopatologia, Alberto Siracusano – il carico dei disturbi mentali sta aumentando e comporta forti ripercussioni sulla salute e importanti conseguenze sociali, economiche e per i diritti umani”. Anche se a determinare la sofferenza mentale concorrono cause non solo di tipo sociale ma anche neurologico, gli esperti ricordano che “la situazione di ansia generale è innescata dalla paura di quello che potrà accadere”.

Secondo l’Oms, nel 2020 la depressione sarà la seconda causa di invalidità per malattia, subito dopo le malattie cardiovascolari, con una stima di prevalenza pari ad un individuo su sei, e con una probabilità di ricaduta compresa in un range tra il 35{c8fd8305821bafa11d0454614117a16bc861cc0283585dd03a411eb873b58ecd} e il 65{c8fd8305821bafa11d0454614117a16bc861cc0283585dd03a411eb873b58ecd}. Secondo le stime dell’Oms ne soffrono 322 milioni di persone. La diffusione di questo disturbo interessa entrambi i sessi, con una prevalenza doppia nelle donne rispetto agli uomini, e tutte le fasce di età, con un tasso di prevalenza del 4{c8fd8305821bafa11d0454614117a16bc861cc0283585dd03a411eb873b58ecd} sotto i 18 anni. (leggi tutto)

I SABATI PSICOATTIVI

CORSI DI TRAINING AUTOGENO

FORMAZIONE

× Come possiamo aiutarti?