“La sculacciata rende i bambini aggressivi”

“La sculacciata rende i bambini aggressivi”

I BAMBINI che vengono sculacciati hanno più probabilità di diventare ‘cattivi ragazzi’. Gli schiaffi, anche se leggeri, provocherebbero atteggiamenti di sfida nei confronti dei genitori, comportamenti anti-sociali e aggressivi. Inoltre, nei casi più gravi, esporrebbero di più a disagio mentale e a difficoltà cognitiva. E’ questo il risultato di una meta analisi dell’Università del Texas e del  Michigan, durata 50 anni.

Lo studio. “La sculacciata – spiega Andrew Grogan-Kaylor dell’Università del Michigan – rischia di provocare l’atteggiamento opposto di quello desiderato da padri e madri dei ragazzi”. La ricerca, pubblicata nel Journal of Family Psychology, ha preso in esame per un lungo periodo 160.000 bambini. “Abbiamo scoperto che ‘la sculacciata’ era associata a risultati negativi e non a un maggior rispetto delle regole o a atteggiamenti di ubbidienza. Esattamente il contrario di quanto vogliono i genitori quando puniscono in questo modo i figli”, ha detto Elizabeth Gershoff, docente di Sociologia della famiglia all’Università del Texas di Austin. “Il risultato finale della ricerca è che le sculacciate provocano reazioni negative nei bimbi. Producono atteggiamenti opposti a quelli voluti dai genitori”, spiega ancora  Grogan-Kaylor.  (leggi tutto)