Oggi gli adolescenti sono più felici di una volta

Oggi gli adolescenti sono più felici di una volta

C’è chi rimpiange i bei tempi andati. Eravamo più felici una volta? O lo siamo di più oggi? La risposta a queste domande potrebbe dipendere dalla vostra età. La vecchia credenza che gli adulti fossero mediamente più contenti dei giovani non è più del tutto vera. Lo dice uno studio californiano che ha analizzato le risposte di 1,27 milioni di americani adolescenti e adulti tra il 1972 e il 2014 alla domanda «sei molto felice, abbastanza felice o non troppo felice?»: l’analisi fotografa adolescenti e giovani adulti mediamente più felici e soddisfatti dei loro coetanei di trent’anni vissuti trent’anni prima, mentre gli ultratrentenni negli ultimi anni sono diventati via via meno felici.  

 Al variare dell’epoca storica – all’aumentare degli anni – diminuisce la felicità media degli adulti e aumenta quella giovanile: le differenze generazionali si sono andate assottigliando e si sta sgretolando l’associazione, un tempo solida e robusta, tra soddisfazione ed età adulta. 

 E il declino interessa ambo i sessi, come spiega la responsabile dello studio, la psicologa Jean M. Twenge della San Diego State University: «Un precedente studio del 2008 aveva attratto molta attenzione per aver rilevato che la felicità delle donne era diminuita rispetto a quella degli uomini. Noi ora abbiamo scoperto che è calata in entrambi i sessi, soprattutto dopo il 2010». (leggi tutto)

 

× Come possiamo aiutarti?